mercoledì 2 agosto 2017

E444R in disarmo?

C'è una lunga fila di gloriose E.444R Tartaruga (Ribollita) nel lager ferroviario nei dintorni di Sesto San Giovanni.

Sigh! Temo che aspettino di essere tristemente smantellate, dopo appena mezzo secolo di onorato e ruggente servizio per i treni Rapidi e Intercity:


Progettata dal leggendario ingegner Giovanardi, l'8 novembre 1967 la primissima E.444 fece il viaggio inaugurale da Roma Termini a Napoli Mergellina in soli 88 minuti con una punta di 207 km/h fra Campoleone e Latina, e il viaggio di ritorno addirittura più velocemente in soli 84 minuti e mezzo (per veder bruciati questi record occorrerà aspettare gli ETR450 in servizio dalla fine degli anni '90); oggi è esposta al museo nazionale di Pietrarsa.

Erano i tempi in cui si faceva tutto con carta, matita, regolo e squadrette. Con la E.444 nel 1967 già diventava possibile Napoli-Milano in sei ore (ci sono volute le nuove linee dell'Alta Velocità per ridurla finalmente a quattro ore e un quarto).


Nel 1989 le oltre cento E.444 in servizio nelle FS vennero "riqualificate" e rinominate E.444R.

Nessun commento:

Posta un commento